I migliori trattamenti contro la cellulite

Chi ne soffre lo sa: la cellulite è un disturbo fastidioso, che tende a ripresentarsi nel corso degli anni. Spesso inizialmente i primi sintomi si mostrano in concomitanza con eventi particolari, come la pubertà, che causa squilibri ormonali; in seguito sono altre le motivazioni che portano alla sua ricomparsa o ad un peggioramento dei sintomi. Alcuni trattamenti però permettono di tenerla sotto controllo sempre.

L’importanza dell’alimentazione
L’alimentazione è uno dei punti chiave per risolvere i problemi estetici correlati alla cellulite. Anche se questo disturbo colpisce anche le persone magre, un’alimentazione attenta ed equilibrata permette di evitare le cause predisponenti al formarsi di inestetismi come la pelle a buccia d’arancia. Per evitare che la cellulite si presenti o si riproponga è importante seguire una dieta povera di sale e di grassi, contenente tante sostanze benefiche, come le fibre dei cereali integrali, le vitamine della frutta, i Sali minerali delle verdure e le sostanze antiossidanti presenti in alcuni cibi, come ad esempio i mirtilli, l’uva o il te verde. Promuovere una corretta diuresi ed evitare la ritenzione idrica sono comportamenti da mantenere per tutta la vita, e non solo per restare lontani dalla cellulite. Conviene anche vitare l’alcool e il fumo e bere almeno un litro di acqua oligominerale al giorno.

I massaggi
Contro la cellulite è anche possibile ricorrere ai massaggi. I problemi che si possono risolvere con i massaggi anticellulite sono molteplici: si sciolgono i noduli di tessuto degenerato, si stimola la circolazione periferica, si smuove il circolo linfatico, si drenano i liquidi in eccesso. Per ogni problema c’è una soluzione diversa, con massaggi che vanno dalle manipolazioni effettuate con le mani, fino all’utilizzo di apparecchiature complesse. Una tipologia di trattamento che funziona molto bene contro la cellulite è la cavitazione, che prevede l’utilizzo i speciali apparecchiature che si avvalgono dell’utilizzo degli ultrasuoni. Si utilizzano molto anche creme e oli anticellulite, come ad esempio l’olio di betulla o le creme a base di caffeina. C’è chi pensa che questi rimedi abbiano un effetto esclusivamente superficiale, nella realtà i prodotti anticellulite penetrano in profondità, producendo un effetto dall’interno, che dipende dai principi attivi coinvolti. Si va dal destoccaggio dell’adipe, fino alla disgregazione dei noduli di cellulite o alla riduzione della ritenzione idrica. Spesso il segreto per ottenere degli effetti con le creme anticellulite sta nella costanza: almeno 20-25 giorni di trattamento sono in genere necessari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *