Materassi antidecubito: cosa sono e a cosa servono

Un materasso antidecubito è un vero e proprio presidio medico: viene utilizzato negli ospedali, nelle strutture destinate alle lunghe degenze, nelle case di cura e in tutte quelle situazioni in cui si abbia a che fare con una persona che è costretta a lunghi periodi a letto in condizioni di scarsa o nulla mobilità a seguito di incidenti, di malattie o di interventi chirurgici.…

Sognare l’uva

L’uva all’interno dei propri sogni ha un significato decisamente positivo dato che essa è simbolo della fecondità e della fertilità. Al di là dello specifico aspetto dell’uva che ovviamente incide sulla sua interpretazione, bisogna soffermarsi soprattutto sulla forma di questo frutto i cui chicchi riflettono i bisogni del nostro sub inconscio il quale vuole affrontare le mille questioni della vita un po’ per volta per poterle metabolizzare e comprendere nella loro interezza.…

La Cucina tipica del Salento

ARTELLATE E PORCEDDUZZI Le cartellate sono il dolce natalizio più tipico della Puglia. Erano già note ai tempi di Bona Sforza come “Nevole et procassa” e furono servite già al suo matrimonio nel 1517. Sono molto dolci, ma molto appetitose oltre che semplici e genuine per gli ingredienti usati.…

recensione drone Agras Mg-1S

Ormai il mercato dei droni, dopo anni difficili, ha preso la dritta giusta e con il passare del tempo sono davvero tante le aziende che si stanno affidando a questi prodotti per i propri lavori. Molto spesso nelle ultime settimane si è sentito parlare con una certa insistenza di agricoltura di precisione effettuare con droni. In un primo momento il tutto può sembrare strano, ma state certi che non è cosi.…

Cosa fare quando occorre un prestito urgentemente

In alcune situazioni l’erogazione di un prestito personale deve necessariamente essere rapida. Le tempistiche in alcuni casi divengono essenziali. Ci sono infatti casi dove il richiedente ha una certa urgenza nell’ottenere una somma di denaro perché magari deve sostenere delle importanti spese improvvise. Giusto per fare un esempio, un soggetto potrebbe avere la necessità di ottenere 2.000€ con urgenza per riparare un guasto alla propria automobile che usa tutti i giorni per andare a lavoro. Magari senza l’auto questa persona ha difficoltà a raggiungere il posto di lavoro e quindi necessita dei soldi per poter effettuare i lavori di riparazione il più velocemente possibile. Si va quindi alla ricerca di prestiti veloci, di finanziamenti che devono essere erogati in tempi brevi, il più velocemente possibile. Se si ha la fortuna di poter richiedere la cessione del quinto della pensione o…

Come fare un succhiotto

I segni sulla pelle che siano temporanei o permanenti, in genere hanno un significato, nel guardarli ci ricordiamo del momento in cui sono diventati parte di noi, come un tatuaggio, una cicatrice, o addirittura un succhiotto. In particolare, fare al proprio partner un succhiotto accompagnato da coccole, e dolci carinerie, va a marcare in un certo senso quella persona come “tuo” o “tua”. Ma vi siete mai chiesti come fare un succhiotto? Come si fa un succhiotto Innanzitutto bisogna dire che un succhiotto va a creare quella particolare passione tra i partner, non è un gesto aggressivo, ma è preceduto da teneri baci, fino allo sfiorare con le labbra il collo del proprio partner. Inizia con piccoli baci, poi con baci più insistenti, prestando sempre attenzione a come reagisce il partner, se apprezza si può passare probabilmente a fare…

Stitichezza sintomi errori ed un rimedio

In quest’articolo spiegheremo quali sono i rimedi per combattere la stitichezza, ma prima di tutto parleremo dei sintomi che essa comporta, perché si verifica, come cercare di evacure e quali sono gli errori che bisogna assolutamente evitare. Spesso accade che quando non riusciamo ad andare in bagno non ci soffermiamo sul perchè succeda, ma ci limitiamo a prendere subito farmaci per eliminare il problema. Secondo alcune ricerche un soggetto può andare in bagno in un intervallo di tempo che lo porta a defecare dalle tre volte al giorno fino ad una volta ogni due giorni. Si può parlare di stitichezza dunque solo quando defechiamo dopo tre giorni circa, ed è quello il momento di agire contro la stipsi. Prima di dire ad altri “io soffro di stitichezza” è opportuno capire se è stato solo un episodio o realmente si…